Adieu, monsieur Rochefort: gentiluomo di cinema e di cavalli