Asi: il mondo amatoriale equestre reclama i propri spazi