Bagnaia: la novità della tradizione