Poznan: sarà un Gran Premio azzurro?