Sara Riffeser e Piazza di Siena: pensiero ed emozione