Giacomo Casadei e Flickfox vanno a comandare il Piccolo GP del Memorial Dalla Chiesa

Il XXXII Memorial Dalla Chiesa Nazionale A6* è entrato nel vivo: oggi il Piccolo GP è stato conquistato dal Carabiniere Giacomo Casadei con Flickfox

Giacomo Casadei e Flickfox, foto di Marco Proli

Bologna, 9 dicembre 2023 – Una chiusura di giornata in grande stile con la disputa della gara clou, il Piccolo GP premio Equipe C140 mista .

 

Spalti e tavoli a bordo campo pieni di pubblico ad assistere alla sempre combattuta competizione che in questa edizione porta la firma di Giacomo Casadei in sella a Flickflox, Sella Italiano del 2007.

 

Il giovane cavaliere emiliano, che monta per i Carabinieri, ha dimostrato dal primo ostacolo del barrage di volersi aggiudicare la vittoria, portando a termine un percorso netto e molto veloce nel tempo di 38,08.

 

Alle sue spalle Enrico Frana su Crissy Mary Star, autore di un ottimo barrage ma meno veloce di Casadei (39,05). Terzo posto per il cavaliere delle Fiamme Oro Federico Ciriesi e Charlotte W (39,62).

Ad aprire le danze di questa terza giornata è stato il Premio Goldspan C 130 – Mista speciale 3° prova Campionato regionale Junior 1° e 2° Grado.

 

Al termine del barrage, la vittoria è andata a Natale Chiaudani su Amir Z, Zangersheide del 2012 da Andiamo Z, grazie al doppio netto nel tempo di 32 secondi.

 

Non si è lasciata intimidire la giovane amazzone emiliana Giulia Codice’ che in sella a Up Up de Kappa, Sella Italiano da Tinka’s Boy del 2008, ha affrontato il barrage con grande determinazione chiudendo a 32,02. Terzo posto per il binomio formato da Gianluca Quondam e Ipaline degli Assi, Sella Italiano da Inshallah de Muze (32,82).

Percorso selettivo quello disegnato dal direttore di campo Paolo Rossato per il Premio C 135 – categoria mista speciale – 3° Prova Campionato Regionale Senior, che non ha visto percorsi esenti da errori nelle due fasi. Primo posto per il cavaliere delle Fiamme Oro Federico Ciriesi su Cassandra 285, Holsteiner del 2005 da Casall, che ha chiuso con 0/4 penalità nel tempo di 44,06. Secondo è stato il binomio formato da Caterina Sbaraglia e Belle des Nuit 4/4 nel tempo di 34,3 e terza posizione per Tommaso Mondini su Ferenzo 4/4 nel tempo di 35,9.

Al termine delle prove sono stati assegnati i titoli dei Campionati regionali . Podio tutto in rosa nella categoria junior: medaglia d’oro per Giulia Codicè e Up Up de Kappa del Centro Equestre Bolognese, argento per Martina Bianchi su Pinky One del Centro Ippico Bisi , medaglia di bronzo ad Alice Ricchieri in sella a Barilla 17 della Scuderia Ghilardi.

Il cavaliere delle Fiamme oro Federico Ciriesi vince la medaglia d’oro nella categoria senior, in sella a Cassandra 285. Medaglia d’argento per Caterina Sbaraglia su Belle des Nuits della Società ippica della Trebbia, mentre il bronzo va a Beatrice Giacopini su Kingly Dream Sv del Glicine asd.

Oggi sono scesi in campo i binomi di Polizia di Stato, Aeronautica Militare, Carabinieri ed Esercito Italiano per il primo percorso della gara a squadre Campionato Interforze indoor C 135.

 

Al termine della prova al vertice a pari merito ci sono le squadre di Esercito e Carabinieri.

Veramente combattuto il Gran Premio Bronze Tour Premio RWP C 115 Mista speciale 3° prova ‘Trofeo Senior & Junior 1° grado’.

Tra i dieci binomi che hanno avuto accesso al barrage ad avere la meglio è stato Domenico Toscano. Il cavaliere trentino in sella a Tibet, Sella francese del 2007 da Sleeping Car, dopo una vittoria nella prima giornata di gare, chiude con il miglior tempo (29,84) e mette anche la firma sul Gran Premio di oggi.

 

Il binomio formato da Olimpia Cassoli e Nou En Vd conferma il suo ottimo stato di forma e, dopo il secondo posto di ieri, agguanta la piazza d’onore in questo Gran Premio (30,76) aggiudicandosi anche il premio come miglior amazzone del Bronze Tour. Terza posizione per Giada Foschi su Eh Querry, Holsteiner del 2008 da Quidams Rubin (31,36).

Il Premio Nada Trivial C 115 Mista speciale – Consolazione Bronze Tour – 3° Prova ‘Trofeo Senior & Junior Brevetti e 1° Grado’ è andato a Matteo Fiorese e Flubber della Corte, unico binomio a chiudere con un doppio zero. Seconda Benedetta Cenna su Deutz De Malmain 4/4 nel tempo di 35,21, e terza Marta Imperatrice in sella a Nihal de la Boheme 0/15 nel tempo di 48,13.

Vittoria giocata sul filo dei decimi nel Premio Valtra C 125 a tempo – Consolazione Silver Tour Classifica Criterium Regionale Juniores 1° Grado e Criterium Regionale Senior 1° Grado’ . Alla fine il più veloce di tutti è stato Roberto Pellati che in sella a Canone 5 ha fermato il cronometro su 53,68 lasciandosi alle spalle Lisa Gamberini su Mil Rose del Sole (53,84) e Fabio Piccchioni con Nair (55,90).

 

Il Criterium Senior è stato vinto da Lisa Gamberini su Mil Rose del Sole, secondo posto per Andrea Zanini Mariani su Team Nils e terzo Andrea Ferrara con Corbreaker del Sasso. Il Criterium Junior porta la firma di Carolina Maria Bergami in sella a Key Biscane, seconda Martina Franchi e Terzo Ryan Bazzanini.

Nel ‘Trofeo Senior & Junior Brevetti e 1° Grado’ la vittoria è andata a Olimpia Cassoli su Nou en Vd, secondo Samuele Tassinati con Cassirinne Sz e terza Francesca Capelli su Flying Queen.

L’ingresso al pubblico è libero per tutti i giorni della manifestazione e per la giornata di domenica, momento clou dell’evento, si potranno seguire le gare anche in diretta streaming sul sito di Cavallo Magazine (www.cavallomagazine.it).

Le classifiche complete sono consultabili sul sito Equiresults.com

Domitilla del Balzo

Ufficio stampa Memorial Dalla Chiesa