Una gran voglia di concorsi ippici

Una gran voglia di sport e concorsi ippici, parola di Marina Cima e Antonella Tosti

Una gran voglia di concorsi ippici ©Archivio MFusetti
Atleta a tutti gli effetti: il cavallo ©Archivio MFusetti

Bologna, 15 giugno 2020 – Sport: ciak si gira a porte chiuse. Come da Dpcm dell’11 di giugno le competizioni sportive degli sport equestri ricominciano in questi giorni mentre per Horseball e Polo si deve portare pazienza ancora per qualche giorno, fino al 25 giugno, data in cui sono anche le competizioni degli sport di squadra sono permesse.

Per testare come procedono i preparativi in attesa del primo cavallo in campo, gergo del settore che indica il primo binomio partente della giornata di gara, abbiamo contattato Marina Cima e Antonella Tosti, due segreterie di concorso fra quelle “guru” del panorama in Italia.

Marina Cima

Tutti abbiamo una grande voglia di ripartenza e di concorsi ha dichiarato Marina Cima, responsabile centro calcoli e segreteria concorsi internazionali di completo e dressage, salto e attacchi nazionali. “Le iscrizioni ai concorsi stanno registrando importanti incrementi. Tutti noi abbiamo voglia di ricominciare nel pieno rispetto del protocollo della Federazione Italiana Sport Equestri. I comitati organizzatori hanno fatto sforzi economici per lo svolgimento delle gare con i requisiti richiesti dal protocollo federale, dall’organizzazione dei percorsi obbligati di entrata e uscita delle scuderie, alla dislocazione in punti strategici delle strutture dei concorsi dei dispenser di gel disinfettanti”.
La parole di Marina Cima sono all’insegna dell’ottimismo e dell’attenzione ai dettagli: “Oggi più che mai la tecnologia ci assiste, é un ottimo aiuto. Per esempio ho predisposto gruppi WhatsApp per ogni concorso con informazioni che riguardano la lista dei partenti, le classifiche e come accreditarsi per evitare assembramenti in segreteria oppure semplicemente per ricordare e avere sotto gli occhi le nuove regole dettate dal protocollo. Le informazioni sui concorsi possono essere anche consultate sul sito web Eventing Italyclicca qui – ”.

Antonella Tosti

L’importante é ripartire in totale sicurezza, é un bene per lo sport, per gli sport equestri e per tutti noiracconta Antonella Tosti, anche responsabile segreteria concorsi internazionali di completo e dressage, nazionale di salto ostacoli categoria A e volteggio. “Prevedo delle tempistiche a livello di segreteria più lunghe dovute al rispetto dei turni per entrare in segreteria per regolarizzare le iscrizioni e per i vari iter. Anche per le registrazioni delle autocertificazioni delle persone che si accreditano. Ma ci si abitua a tutto quando si ha voglia di ricominciare. L’atmosfera é molto positiva e tutti hanno una grande voglia di fare gare.  Infatti, ho registrato un incremento delle iscrizioni dei concorsi che coordino, per esempio per l’internazionale di Concorso completo a Taipana (UD) – ndr CCI3*-S, CCI2*-S 10-12 luglio presso Campo di Bonis -, Un vero boom di iscrizioni con relativa lista di attesa a livello nazionale. Al momento sono iscritti anche 24 binomi che provengono da Svizzera, Austria, Belgio e Slovenia”.