Cathrinelle vince il Premio Due Torri- Trofeo Augusto Calzolari

Domenica di grande suggestione all’ippodromo di Bologna ,teatro del “Premio Due Torri”- Trofeo Augusto Calzolari e la Selezione Regionale del Palio dei Proprietari: il primo riservato agli indigeni di 4 e 5 anni, il secondo ad anziani di lungo corso appartenenti a scuderie della regione.

Cathrinelle (n°6) e Filippo Rocca vincono in coast to coast il Premio Due Torri- Trofeo Augusto Calzolari edizione 2023

Bologna lunedì 27 novembre 2023 – Edizione di rilievo il “Due Torri” 2023, vincitori classici in età giovanile e solidi frequentatori di corse di gruppo riservate agli anziani, si sono sfidati sui due giri pista e la tattica ha premiato le caratteristiche di Cathrinelle, portacolori di casa Rocca che il “delfino” Filippo ha proiettato in avanti graduando sin quanto possibile con Corallo Pisano costantemente ai suoi fianchi per poi staccare con autorevolezza e vincere in 1.13.1 sulla coppia di casa Gocciadoro, Cointreau, minaccioso nei metri finali e Dama Di Prussia diligente nel suo percorso alla corda.

Prossima tappa Friuli Venezia Giulia per Cannes Dei Greppi, con la giumenta di colori modenesi che ha strappato il pass per la Finale del Palio dei Proprietari grazie ad una imparabile progressione esterna che l’ha vista prevalere nettamente, nonostante i venti metri di penalità, su Balsamo Leone, Cabiria Gso e Zico. Media di 1.13.9 per la femmina allenata da Enrico Stefani e guidata con fiducia dal figlio Marco.

In attesa delle sfide più importanti, in apertura, il pubblico ha applaudito la vittoria, dopo percorso di testa, dello svedese Ngannu guidato da Roberto Vecchione, secondo posto per Freia Sl e terzo per Fiammetta Fer. Alla seconda corsa, immediata replica del driver campano alle redini del declassato Casteggio, con quest’ultimo autore di un coast to coast che l’ha reso intangibile ai valletti Coski Ve e Carat Of West. Ancora un successo dopo tattica d’avanguardia, alla terza corsa, con Fosca Grif e Maurizio Cheli preminenti su Freedom Bi e Friday. Nel prosieguo spazio ai gentlemen e bel primo piano per Patrik Romano, ispirato partner della trascurata Butterfly Horse predominante dopo tattica d’attesa in 1.15.1 su Un Sogno Sartor e su Amely Pan .Alla quinta, tutto secondo copione per Easy Di Girifalco e Alessandro Gocciadoro, che in 1.14.1 si sono lasciati alle spalle Evanti Spritz ed Estelle Matto, mentre alla sesta Daphne Jcp ha mantenuto fede al suo ruolo di favorita costringendo all’errore Delorean Wise per staccare con decisione e vincere al ragguaglio di 1.14.5 nelle mani di Luca Lovera su Denny La e Diva Ferm.

Numerose sono state anche le attività collaterali dedicate ai più piccoli, che a bordo pista, hanno potuto cimentarsi in laboratori creativi, giri in sella ai pony e visitare le scuderie a bordo dell’HippoTram. Ospite della giornata è stato il giornalista Giuseppe Tassi che nel corso del pomeriggio ha presentato il suo libro “Dal Cortile al Mundial”.