Polo è fashion a Firenze

Nel cuore di Firenze, lo sport dei re e il calcio storico per un connubio di pubbico e di stile. Nel match Italia-Francia, vincono i transalpini 8 a 6

© Marco Mori/New Press Photo

Bologna, 13 giugno 2024 – Colori, agonismo, storia. L’Arena Polo è tutto questo. Piazza Santa Croce, a Firenze, ha ospitato le Nazionali di Polo di Italia e Francia per un match davvero affascinante. Dopo i Veterani del calcio in costume riuniti nell’associazione ’50minuti’, la piazza è stata tutta per i cavalli e per lo sport dei re.

«Per noi è un grande onore essere ospitati in piazza Santa Croce – commenta Alessandro Giachetti, responsabile del dipartimento Polo della Federazione Italiana Sport Equestri– questi eventi sono importantissimi perché avvicinano la popolazione al mondo del Polo e ci permettono di promuoverlo. Vogliamo che il pubblico si allarghi, non solo i classici addetti ai lavori ma anche chi non lo conosce. Dopo il match sul sabbione di piazza Santa Croce, migliaia di persone avranno visto per la prima volta una partita di Polo».

Come già accaduto in passato, l’evento è stato organizzato a Firenze in occasione di Pitti Immagine Uomo, in collaborazione con U.S. Polo Assn. e la Fise (Federazione Italiana Sport Equestri), con la quale da sempre il brand ha uno stretto legame in contesti sportivi italiani.

L’ingesso gratuito ha permesso ai curiosi di far capolino tra le tribune, seguire qualche azione per poi andar via. I più appassionati sono rimasti fino alla fine per assistere alla vittoria della Francia, in maglia bianca, che per soli due punti ha sconfitto l’Italia, in azzurro. Una partita combattuta fino alla fine che si è conclusa 8 a 6. «Vogliamo portare – conclude Giachetti – sempre più eventi di questo genere nel cuore delle città. È il modo migliore per avvicinare la gente a questa splendida disciplina».