Roma: ultima domenica in sella

Congedo de luxe all’Ippodromo Capannelle con l’ultima domenica del 2023 al galoppo: tanti partenti e spettacolo garantito da sei handicap, di cui due principali, TQQ e seconda Tris.

Bologna, venerdì 24 novembre 2023 – È sì l’ultima domenica di corse a Capannelle ma l’impianto romano resterà in funzione per tutto l’inverno con appuntamenti settimanali ogni venerdì fino alle soglie della primavera, quando partirà la grande stagione della selezione classica. Finale festivo migliore non si poteva prevedere a Roma con emozioni vibranti assicurate da oltre 12 partenti in media per corsa e un programma che comprende sei perizie affollate, una per i dilettanti e ben due Handicap Principali.

Il primo dei due HP sarà il tradizionale Premio Sette Colli per i due anni sul miglio, terza corsa alle 15.05 e anche seconda tris. In gabbia saranno in 11: osservati speciali Atlantico, il dormelliano Toussaint, ma anche Henry the Stars, Mr Bayonetta, Gaeli, Winning Secret.  Il secondo è il Premio Palmieri sui 2200 metri, a ricordare una famiglia straordinaria che con il nome di Razza Spineta ha dato al turf numerosi campioni come i due derby winner Braccio da Montone e Bonconte di Montefeltro e poi ancora Alice Frey, Arnaldo da Brescia, Adelaide Adams, Timur Lang, Madang, Northjet e non solo attraverso ben tre generazioni.

Sarà quinta corsa (partenza ore 16.20) e TQQ con al via la bellezza di 18 protagonisti, di tre anni e oltre. Tutti avranno la propria chance anche se uno sguardo particolare forse potrebbe essere indirizzato verso Deovolvido, Global Hero, Permare, Unique Diamond, Merlano, Rock Life, Crystal Drake, Blanc Menteur, Leondina, Tempo di Renaccio. Da segnalare anche il Premio dedicato a Tonino Luongo, quarta corsa alle 15,45 sui 1800 metri. 16 pretendenti al successo di tre anni e oltre, tra questi Redimaggio, Excelegrif, Gerilda, Super Drago, Chiaami Boss, Zio Giancarlo.