Umbria, il cavallo Maremmano torna a La Cacciata: in modo scientifico

Il cavallo Maremmano come non lo vedevamo da tempo, sotto l’aspetto scientifico: presentazione di gruppi omotipici, tra la tradizione e la scienza per il riconoscimento delle risorse genetiche autoctone

Terni, 24 giugno 2024 – Il 29 giugno 2024 si rinnova un appuntamento umbro dedicato al cavallo Maremmano che già lo scorso anno ci era piaciuto parecchio.

Ovvero, il cavallo Maremmano come non lo vedevamo da tempo: sotto l’aspetto scientifico.

Il Maremmano è il cavallo italiano che prima e meglio di tutte le altre razze ha sposato le moderne tecniche scientifiche riguardanti l’ allevamento: calcolo indici genetici, testaggio riproduttori, trasmissibilità mantelli, sanità ed eliminazione tare trasmissibili, accoppiamenti programmati ecc.

Questa giornata è stata ideata per aggiornare chi segue da sempre l’evoluzione di questa razza, ma anche per chi si affaccia ora in questo spaccato di mondo equestre e non ne conosce tutte le inaspettate potenzialità.

La coesione che per la prima volta vede insieme Anam, Regione Umbria, Cnr, Centro Ricerca cavallo sportivo, Gal Trasimeno Orvietano, FiteTrec-Ante e Circolo Ippico la Cacciata promette di potere aprire nuovi orizzonti all’allevamento del maremmano in terra umbra.

La mattina a Villa Paolina   alle ore 9 conferenza scientifica: tra la tradizione e la scienza per il riconoscimento delle risorse genetiche autoctone.

Il programma del pomeriggio a La Cacciata, dalle ore 15.00  prevede la vetrina dei soggetti iscritti e spettacoli equestri, tutti rigorosamente ‘Maremmano powered’ con i gruppi Progetto Esse, Le Dame della Rupe, Le Donne in Briglia e la Bardella Maremmana.

Poter esaminare i gruppi omotipici equini (soggetti strettamente imparentati tra loro), discutere e confrontarsi pubblicamente con esperti e giudici di razza sulle loro similitudini e diversita’ rappresenta una rara e ghiotta occasione per il pubblico appassionato.

A seguire vetrina e presentazione di soggetti Maremmani e valutazione del livello dell’allevamento della zona Alto Lazio / Umbria.

Il dottor Ugo Marcocci, Presidente Commissione Tecnica Centrale e coordinatore nazionale del corpo degli esperti, rappresenta quanto di meglio poter incontrare per parlare di cavallo Maremmano.

Per iscrizioni e informazioni a questo link

Convegno Villa Paolina
Claudia Consalvo 3288594567

Per eventi tecnici, allevatoriali e vetrina
Fabrizio Mecocci 3478284200