Aachen: l’Irlanda vince la Coppa delle Nazioni

La squadra guidata da Michael Blake ha conquistato ieri sera una vittoria formidabile, la prima dal 2010, chiudendo a zero penalità al termine di una gara spettacolare e molto combattuta

La squadra irlandese trionfatrice ad Aquisgrana ieri sera (ph. CHIO Aachen/Jasmin Metzner)

Aquisgrana, venerdì 5 luglio 2024 – Se vincere una Coppa delle Nazioni è bellissimo e vincere la Coppa delle Nazioni di Aachen è entusiasmante… allora come può essere vincere la Coppa delle Nazioni di Aachen a zero penalità? Bisognerebbe chiederlo ai cavalieri irlandesi che ieri sera sono stati protagonisti esattamente di questa impresa…

Denis Lynch su Vistogrand 4/0, Bertram Allen su Pacino Amiro 0/0, Shane Sweetnam su James Kann Cruz 0/0, Cian O’Connor su Fancy de Kergane rit./0: ecco la squadra che guidata da Michael Blake ha scritto ieri una magnifica pagina di sport.

Una gara come sempre emozionante e tecnicamente spettacolare: e per l’Irlanda ci sono stati avversari niente affatto arrendevoli… ! Messico e Gran Bretagna infatti hanno chiuso in seconda e terza posizione ma entrambe con sole 4 penalità e distanziate l’una dall’altra di soli due secondi nella somma dei tempi dei tre migliori risultati di ciascuna. Inoltre alla fine della prima manche si sono trovati a zero penalità Irlanda, Messico, Gran Bretagna, Svezia e Olanda: preannunciando quindi una battaglia apertissima nella seconda frazione.

Se poi guardassimo alla classifica nel suo complesso avremmo conferma dell’altissimo livello – non la scoperta del secolo, ovviamente… ! – che hanno messo in campo tutte le contendenti: Stati Uniti e Svizzera, escluse dalla seconda manche, hanno chiuso la prima a 8 penalità con un percorso netto e tre a 4 penalità ciascuna. La Germania si è classificata al 6° posto e letto così potrebbe sembrare un risultato molto negativo per i padroni di casa: ma il dettaglio parla di due doppi netti, un 4/4 e un 8/4, per un finale di 4 nella prima manche e di 4 nella seconda… !

Tutto questo tenendo anche conto del fatto che molti dei cavalli in predicato di partecipare alle Olimpiadi di Parigi ovviamente non sono stati della partita: l’Irlanda per esempio ha mandato in campo un solo binomio titolare della squadra olimpica, cioè Shane Sweetnam e James Kann Cruz, mentre Bertram Allen e Pacino Amiro a Parigi saranno il binomio di riserva. Ma ciò non ha loro impedito di conquistare una vittoria memorabile: la prima ad Aachen dal 2010!

LA CLASSIFICA DELLA COPPA DELLE NAZIONI
https://d3dzqfftszju1i.cloudfront.net/competition/files/24/07/04/team-result_s8_205647.pdf