Bistoni, Casadei, Pisani e Spinelli: largo ai giovani

La stagione avanza e gli appuntamenti più importanti si avvicinano: Piazza di Siena è dietro l’angolo e i binomi azzurri scaldano i motori per affrontare al meglio le prossime sfide. Sui campi gara nel fine settimana appena trascorso i giovani hanno dato il meglio di sè: Bistoni, Casadei, Pisani, Spinelli e molti altri!

Marie Bistoni - credit Arezzo Equestrian Centre

Milano, 13 Maggio 2024 – La stagione avanza e gli appuntamenti più importanti si avvicinano: Piazza di Siena è dietro l’angolo e i binomi azzurri scaldano i motori per affrontare al meglio le prossime sfide. Intanto, ecco cosa è accaduto sui campi gara nel fine settimana appena trascorso.

Le Scuderie della Malaspina di Ornago (MB) hanno visto il trionfo di Giacomo Casadei. Nel Gran Premio C145 a due manches infatti il giovane cavaliere ha conquistato la prima e la terza posizione rispettivamente in sella a Let’s Go FZ e Ballantine di Villagana. Il secondo posto invece è andato a Alberto Carrara e Mowgli Van’t Heike. Si è trattato per il giovane Casadei di un ottimo riscaldamento in vista di Piazza di Siena per cui è stato convocato come parte della squadra che rappresenterà l’Italia nella Coppa delle Nazioni. Anche Elisa Chimirri ha avuto un buon risultato in questo GP delle Scuderie della Malaspina ottenendo la quarta posizione. Anche lei parteicperà allo Csio di Roma e monterà proprio Calandro Z, il cavallo con cui era in gara a Ornago questo fine settimana.

E parliamo ancora di giovanissimi cavalieri e promesse del salto ostacoli azzurro se ci spostiamo a Truccazzano, alle Scuderie del Leon d’Oro. Nel Gran Premio C140, Andrea Pisani, convocato tra i Children allo Csio giovanile di Busto Arsizio in programma al 15 al 19 maggio 2024, si è lasciato alle spalle tutti gli altri 24 concorrenti. In sella a Quickchin WhZ ha firmato il barrage più veloce di tutti. Ma non è finita qui per lui: in sella a H5 Zapzerap ha ottenuto la decima posizione avendo commesso un errore in seconda manche. Il secondo posto è andato a Francesco Giulio Franzoni e Caincera Della Caccia, e il terzo a Marco Marangotto in sella a Marko.

A Buscate poi, al Centro Ippico le Ginestre, Alberto Pochettino e Colmar Psh Z si sono imposti nel Gran Premio 135 a due manches. Vittoria Scognamiglio e Bach des Coeuries Z hanno conquistato la seconda posizione, mentre la terza è andata a Federico Francia e Inshallah’s Hero Z.

Andiamo ora ad Arezzo dove nel campo Dante dell’Arezzo Equestrian Centre si è svolto il GP 140 a due manches nella giornata di domenica. A firmare il barrage più veloce è stata Marie Bistoni in sella a Morning Light Dc. Subito alle sue spalle, Vincenzo D’Andrea e Jiulius, e in terza posizione Thomas Barbini e Jonicole.

Infine, a Bedizzole (BS), alle Scuderie di Borgo La Caccia, Francois Spinelli e San Kristiano hanno vinto il Gran Premio C140. In seconda posizione troviamo Valentina Rizzinelli e Urika Du Plessis, mentre in terza Matteo Leonardi e Don Lamoor.