Global a Parigi: la vittoria perfetta di Jeanne Sadran

L’amazzone francese in sella a Dexter de Kerglenn conquistando ieri il primo posto nel Gran Premio del Longines Global Champions Tour nella capitale del suo Paese ha ottenuto la vittoria più importante della sua carriera

La gioia incredula di Jeanne Sadran ieri a Parigi al termine della sua prestazione vincente in sella a Dexter de Kerglenn (ph. Longines Global Champions Tour)

Parigi, domenica 23 giugno 2024 – La vittoria perfetta: Jeanne Sadran, francese, 23 anni il prossimo 30 luglio, ha conquistato ieri a Parigi il successo più importante della sua carriera vincendo il Gran Premio valido come ottava tappa del Longines Global Champions Tour 2024… ! Poteva chiedere di più e di meglio la giovane amazzone transalpina?

In sella a Dexter de Kerglenn, Jeanne Sadran si è qualificata per un barrage a quattro in cui i tre avversari sono stati tutti più veloci di lei ma nessuno di loro ha chiuso senza errori… ! Dexter de Kerglenn invece ha tagliato il traguardo a zero penalità per la gioia massima della sua amazzone che – ultima a partire dei quattro finalisti – ha così trionfato davanti agli occhi del suo pubblico nella capitale del suo Paese. Jeanne Sadran non potrà mai dimenticare questa giornata di sicuro… Alle sue spalle lo statunitense Kent Farrington su Myla, il norvegese Johan Sebastian Gulliksen su Harwich e lo statunitense Spencer Smith su Keeneland, per l’appunto tutti a 4 penalità.

Venerdì è stata la giornata della Global Champions League. Doha Falcons ha vinto la tappa parigina schierando Jerome Guery su Careca LS Elite e Great Britain V, Michael Pender su Calais e Julien Anquetin su Ice Cube Z. Una gara non facile, tant’è che i vincitori hanno totalizzato 9 penalità a fronte delle 12 di Stockholm Hearts e di Cannes Star rispettivamente al 2° e 3° posto. Lorenzo de Luca in campo per i colori di Rome Gladiators ha totalizzato 4 penalità su Cash du Plessis nella prima manche e 12 su Curcuma Il Palazzetto nella seconda: con anche Marco Kutscher su Karajan la squadra si è classificata al 12° posto. Stockholm Hearts ora conduce la classifica generale della Global Champions League davanti a Cannes Star e Doha Falcons.

LA CLASSIFICA DEL GRAN PREMIO
https://results.hippodata.de/2024/2416/docs/r_10.pdf

LA CLASSIFICA DEL LGCT 2024
https://results.hippodata.de/2024/2416/docs/lgct_ranking_2024_after_paris.pdf

LA CLASSIFICA DELLA TAPPA DI GCL
https://results.hippodata.de/2024/2416/docs/r_gcl_r2.pdf

LA CLASSIFICA DELLA GCL 2024
https://results.hippodata.de/2024/2416/docs/gcl_ranking_2024_after_paris.pdf