Titoli italiani: Costanza Laliscia arriva a 20….e i suoi allievi fanno poker!

Con cinque titoli italiani, un titolo di vicecampione italiano e una medaglia di bronzo, il Fuxiateam come la squadra più iridata d’Italia

POker di titoli pony per gli allievi del Fuxia Team!
Perugia, 21 maggio 2024 – Costanza Laliscia ci ha ormai abituati a collezionare successi e medaglie importanti, ma l’impresa che ha compiuto sabato 18 maggio, in occasione dei Campionati Italiani di Endurance 2024 ai Pratoni del Vivaro, Roma, resterà sicuramente impressa negli annali.

La talentuosa amazzone perugina, atleta di punta di Italia Endurance Stables & Academy, in sella a Etihad du Barthas, è salita ancora una volta sul gradino più alto del podio tricolore nella categoria dei 120 km, la CEI2*.

Il binomio, tutto al femminile, si è così confermato ai massimi vertici italiani per il secondo anno consecutivo, ripetendo il successo ottenuto nella stessa categoria ai Campionati Italiani 2023 di Castiglione del Lago.

Mettendosi al collo per l’ennesima volta una medaglia d’oro ai Campionati Italiani, il palmares di Costanza Laliscia, a soli 24 anni, raggiunge 20 titoli italiani complessivi e se volessimo parlare in termini calcistici potremmo senza dubbio aggiungere la seconda stella nella divisa dell’amazzone del Fuxiateam.

Quella ai Pratoni del Vivaro stata una gara straordinaria, che ha visto Costanza e la sua purosangue araba di 10 anni, Etihad du Barthas, protagoniste di una fantastica rimonta.

Partito quinto per l’ultimo giro con 4 minuti e 39 secondi dal primo, il binomio di Italia Endurance Stables & Academy ha colmato il distacco chilometro dopo chilometro, regalandoci un finale da fiato sospeso: un’ultima sensazionale volata che ha toccato il picco dei 46 km/h e che ha visto Costanza e Etihad tagliare il traguardo per prime.

Nonostante il percorso altamente tecnico e con un importante dislivello come quello che ha offerto il territorio circostante al Centro Equestre Federale dei Pratoni del Vivaro a Roma, il binomio del Fuxiateam ha registrato una media complessiva nei 120 km di 16,228 km/h, con un impressionante giro finale a 19,712 km/h. Etihad du Barthas non ha di certo deluso le aspettative, al contrario, al termine della competizione è stata anche premiata con il premio Best Condition come cavallo nelle migliori condizioni fisiche dopo il traguardo finale.

Ma ai Campionati Italiani 2024 il successo è arrivato anche per i giovani cavalieri dell’Academy del Fuxiateam.

Domenica 19 maggio, infatti, gli allievi di Costanza hanno conquistato quattro medaglie d’oro su quattro in tutte le categorie pony della rassegna tricolore.

È il terzo anno consecutivo, dopo Pisa 2022 e Castiglione del Lago 2023, che le giovani promesse di Italia Endurance Stables & Academy fanno poker di titoli. Grande conferma per Aurora Laurenzi e per le sorelle Monetti, che dopo essersi laureate Campionesse Italiane nel 2023, anche quest’anno riconfermano il titolo.

Aurora Laurenzi in sella a Salida sale sul gradino più alto del podio nella Pony Elite, Vittoria Monetti con Salida conquista l’oro nella Pony B e Costanza Monetti in sella a Sirio è campionessa italiana nella Pony A.

Il quarto titolo italiano Pony lo ha conquistato Massimo Vittorio Cavallari con Sirio nella Pony Avviamento. In questo weekend a dir poco perfetto, il Fuxiateam aggiunge alle sue medaglie d’oro anche il bronzo di Federico Valeri in sella a Demon Melograno nel Campionato italiano Junior & Young Rider sui 120 km e l’argento – e quindi il titolo di vicecampione Italiano – per Alfonso Sabatino con Ringo nella Pony Avviamento.

I Campionati Italiani di Endurance 2024 sono stati un vero successo per Italia Endurance Stables & Academy.

Con cinque titoli italiani, un titolo di vicecampione italiano e una medaglia di bronzo, il Fuxiateam come la squadra più iridata d’Italia.

Comunicato TGC Eventi per Italia Endurance Stables & Academy