Global a Cannes: vincono Meyer e Stockholm Hearts

Tra i protagonisti delle gare dello Csi a cinque stelle francese anche gli azzurri Giacomo Casadei ed Emanuele Gaudiano con una vittoria a testa

Malin Baryard Johnsson e Nicola Philippaerts ieri protagonisti della tappa di Global Champions League (ph. LGCT)

Cannes, sabato 8 giugno 2024 – Janne Friederike Meyer Zimmermann ha vinto questa sera il Gran Premio dello Csi a cinque stelle di Cannes (Francia), settima tappa del Longines Global Champions Tour 2024.

L’amazzone tedesca in sella a Messi van het Ruytershof ha avuto la meglio su dodici avversari come lei qualificati per il decisivo barrage finale: alle sue spalle il belga Gilles Thomas su Luna van het Dennehof e in terza posizione il francese Mathieu Billot su Lord de Muze, tutti a zero penalità e riuniti nello spazio di meno di un secondo.

In gara anche Giacomo Casadei ed Emanuele Camilli: il primo in sella a Marbella du Chabli ha portato a termine una buona prestazione in percorso base terminando con 4 penalità al 26° posto (ben quattordici i binomi con un errore in base), mentre il secondo su Odense Odeveld con 8 penalità si è classificato al 29° posto.

Casadei poi è stato ottimo protagonista nella gara di apertura dello Csi a cinque stelle giovedì, una categoria a fasi consecutive: in sella a Let’s Go FZ il nostro giovane cavaliere ha firmato una bellissima vittoria lasciandosi alle spalle l’amazzone elvetica Jane Richard su Fuego de la Closiere e il francese Harold Boisset su Malia du BY. Nella prova seguente – una categoria a tempo – Emanuele Gaudiano su Vasco ha conquistato il 3° posto dietro al vincitore, l’irlandese Richard Howley su Petitfour van de Wareslage, e al britannico Ben Maher su Ginger Blue (10° Emanuele Camilli su Chacco’s Girlstar con zero penalità e 30° Giacomo Casadei su Marbella du Chabli con 4).

Oggi Emanuele Gaudiano si è messo in grande evidenza con la vittoria in sella a Vasco della gara a cinque stelle che ha preceduto il Gran Premio: una categoria a tempo in cui il nostro cavaliere ha staccato di più di due secondi i belgi Pieter Devos su Jarina J e Gilles Thomas su Constantin, con Giacomo Casadei in settima posizione su Let’s Go FZ.

Ieri la tappa della Global Champions League ha visto il successo di Stockholm Hearts con Malin Baryard Johnsson su Indiana, Nicola Philippaerts (due percorsi per lui: su Katanga van het Dingeshof e Derby de Riverland) e Antoine Ermann su Odin van het Hanegoor: 4 penalità nella prima manche e 0 nella seconda hanno permesso alla squadra vincitrice di lasciarsi alle spalle Riesenbeck International (0/8) e Madrid in Motion (4/4).

Da sottolineare la buona prova di Giacomo Casadei su Marbella du Chabli per i colori di Mexico Amigos (7° posto per la squadra con anche Eduardo Pereira de Menezes e Carlos Hank Guerreiro): il nostro cavaliere è stato impegnato solo nella seconda manche portandola a termine con 4 penalità.

IL GRAN PREMIO DEL LGCT
https://www.longinestiming.com/equestrian/2024/longines-global-champions-tour-of-cannes-cannes/resultlist_15.html

LA CLASSIFICA DEL LGCT 2024
https://results.hippodata.de/2024/2415/docs/lgct_ranking_2024_after_cannes.pdf

LA TAPPA DELLA GCL
https://results.hippodata.de/2024/2415/docs/r_gcl_r2.pdf

LA CLASSIFICA DELLA GCL 2024
https://results.hippodata.de/2024/2415/docs/gcl_ranking_2024_after_cannes.pdf