Lorenzo de Luca e Dinky Toy: le strade si separano

Il cavallo che ha fatto parte della squadra azzurra nella finale del circuito di Coppa delle Nazioni 2019 è stato venduto negli Stati Uniti

Lorenzo de Luca su Dinky Toy van de Kranenburg (ph. Marta Fusetti)

Bologna, martedì 19 gennaio 2021 – Fine del binomio composto da Lorenzo de Luca e da Dinky Toy van de Kranenburg. Il cavallo (Sbs nato nel 2009 da Ugano Sitte x Kimball) è stato infatti venduto dalla scuderia di commercio – oltre che sportiva – Stephex Stables negli Stati Uniti, precisamente alla scuderia North Run di Missy Clark e di suo marito John Brennan. Sotto la sella del campione azzurro Dinky Toy ha fatto tutta la stagione 2019 e quella parte che è stata possibile nel 2020. Una delle vette raggiunte dai due insieme è stata di certo lo Csio di Dublino 2019, con il 2° posto in Coppa delle Nazioni e il 3° in Gran Premio, per poi essere schierati nel quintetto azzurro che ha affrontato la finale del circuito di Coppa delle Nazioni di Barcellona dove l’Italia ha conquistato la quarta posizione. Gli ultimi risultati ottenuti dal nostro fuoriclasse in sella a Dinky Toy risalgono al mese di ottobre 2020, in occasione di uno dei concorsi organizzati a Grimaud, in Francia.